Gentiloni: «Alla rabbia non si risponde»

CHIAMPARINO (CHE RUBA LA SCENA ALL’EX PREMIER): «DALLE REGIONALI IN PIEMONTE PUO’ PARTIRE UN IMPORTANTE SEGNALE NAZIONALE»

«Il Piemonte ha bisogno di una politica sostenibile – dice ancora il presidente Chiamparino – perché siamo più indietro rispetto alle altre regioni del Nord, e siamo più inquinati, più vecchi. Abbiamo bisogno di una politica di investimenti verso gli assi della logistica, e dobbiamo investire in ricerca e università, perché investire nell’università significa ringiovanire».

leggi l’articolo di InfoVercelli24

 

 

Luigi BobbaGentiloni: «Alla rabbia non si risponde»
Leggi...

L’ex premier Gentiloni a Vercelli: “Non sottovalutate l’ondata nazional-populista”

Alla presentazione del suo libro anche il governatore Sergio Chiamparino

«Non facciamoci ubriacare dalla moda del momento sul chi la spara più grossa». Così l’ex premier Paolo Gentiloni, ospite a Vercelli dell’ex sottosegretario Luigi Bobba per presentare il libro «La sfida impopulista». «Abbiamo di fronte una sfida – ha detto -: non bisogna fare l’errore di considerare l’ondata nazional-populista un episodio marginale. Hanno vinto le elezioni in Usa, sono al Governo in Italia. Il metodo di quest’ondata si basa sulla semplificazione dei problemi, l’individuazione di un nemico, e la degenerazione del confronto con gli avversari. Con questo metodo qualcuno viene favorito, le forze nazional populiste, qualcuno invece viene danneggiato e siamo noi».

leggi l’articolo de La Stampa Vercelli web

Leggi l’articolo de La Stampa Vercelli pag. 47

Leggi l’articolo de La Stampa Vercelli pag. 51

Luigi BobbaL’ex premier Gentiloni a Vercelli: “Non sottovalutate l’ondata nazional-populista”
Leggi...

L’ex premier Gentiloni martedì a Vercelli. Incontro con Bobba, Chiamparino, Molinari e Corgnati

L’appuntamento è martedì 18 dicembre alle ore 18, nella Sala Biginelli dell’Ascom in via Laviny 27 a Vercelli: partecipano alla tavola rotonda, moderata dalla giornalista Roberta Martini, il presidente della Regione, Sergio Chiamparino, i consiglieri regionali Gabriele Molinari e Giovanni Corgnati e – ovviamente – Bobba e Gentiloni

leggi l’articolo di InfoVercelli24

Luigi BobbaL’ex premier Gentiloni martedì a Vercelli. Incontro con Bobba, Chiamparino, Molinari e Corgnati
Leggi...

Borghi: “Piccoli comuni, niente fondi in legge di bilancio. Le bugie di Conte vengono a galla”

“Oltre ad appropriarsi del lavoro fatto da chi li ha preceduti in materia, Premier e Vicepremier avevano assicurato attenzione e impegni per i piccoli Comuni. Alla prima occasione, le bugie sono venute tutte a galla. Dentro una legge di bilancio fatta di saldi di fine stagione, nella quale si assicurano assunzioni a destra e a manca, si gonfia la spesa pubblica per spese assistenziali e si elargiscono mancette varie, nessuna attenzione viene posta ai piccoli Comuni e allo sviluppo dei loro territori.”

Leggi l’articolo

Luigi BobbaBorghi: “Piccoli comuni, niente fondi in legge di bilancio. Le bugie di Conte vengono a galla”
Leggi...

“Perché l’onda nazional-populista non va assecondata. Va fermata”. Paolo GENTILONI presenta il suo nuovo libro a Vercelli

Comunicato Stampa

“Perché l’onda nazional-populista non va assecondata. Va fermata”. L’ex Presidente del Consiglio Paolo GENTILONI presenta il suo nuovo libro a Vercelli Martedì 18 dicembre alle ore 18.

Martedì 18 dicembre alle ore 18 presso la Sala Biginelli dell’ASCOM Vercelli in via Laviny 27, Luigi BOBBA, Giovanni CORGNATI e Gabriele MOLINARI invitano alla presentazione del nuovo libro di Paolo GENTILONI La sfida impopulista. Da dove ripartire per tornare a vincere (Rizzoli, 2018).

Paolo GENTILONI ripercorre la sua stagione di governo attraverso una riflessione non priva di autocritica e più che mai attuale nel panorama della sinistra. L’ex Presidente del Consiglio disegna un manifesto per un’alleanza delle forze democratiche capace di fermare il nazionalismo populista prima che sia troppo tardi. Capace di tornare a vincere.

«Perché l’onda nazional-populista non va assecondata. Va fermata.» dichiara Paolo GENTILONI. «Questo populismo nazionalista mi fa paura. L’onda sovranista, ingrossata dalla crisi e sospinta al governo di alcuni grandi Paesi, è una minaccia per i valori del sistema liberale. Per difendersi, bisogna prima di tutto sottrarsi al contagio. Essere saldamente, fieramente impopulisti. Che è tutto il contrario dell’essere impopolari».

Partecipa all’incontro con Paolo GENTILONI il Presidente della Regione Piemonte Sergio CHIAMPARINO. Conduce la Caporedattrice de «La Stampa» di Biella e Vercelli Roberta MARTINI.

Ingresso libero fino a esaurimento posti (per prenotazione: infoluigibobba@gmail.com).

Invito Gentiloni 18.12.2018

Luigi Bobba“Perché l’onda nazional-populista non va assecondata. Va fermata”. Paolo GENTILONI presenta il suo nuovo libro a Vercelli
Leggi...

“Decreto Legge Sicurezza” incontro con Luigi Bobba al Circolo PD Borgosesia-Serravalle

CIRCOLO PD VALSESIA SEZIONE DI BORGOSESIA-SERRAVALLE

VENERDì 16 NOVEMBRE alle ore 20 e 30 in via A. GIORDANO, 35 Borgosesia

all’incontro con l’On Luigi BOBBA che discuterà sulla legge in approvazione denominata  “DECRETO LEGGE SICUREZZA”

Il relatore illustrerà la posizione del PD e sarà lieto di rispondere ai quesiti posti dai partecipanti

L’evento è aperto a TUTTI

vedi la locandina

Luigi Bobba“Decreto Legge Sicurezza” incontro con Luigi Bobba al Circolo PD Borgosesia-Serravalle
Leggi...

“Ingaggiati per il futuro” convegno per il 40º Anniversario della Formazione Professionale Salesiana

Convegno del 40º Anniversario della Formazione Professionale Salesiana dal titolo “Ingaggiati per il futuro”, un momento celebrativo e una call to action per il futuro dei giovani.
Giovedì 15 novembre 2018 presso il Collegio Carlo Alberto di Torino, Piazza V. Arbarello 8 a partire dalle ore 9.30.
Luigi Bobba“Ingaggiati per il futuro” convegno per il 40º Anniversario della Formazione Professionale Salesiana
Leggi...

“La TAV e il Piemonte non finiscano su un binario morto”

Comunicato Stampa

Ordine del giorno in Consiglio Comunale da parte dei gruppi PD, Siamo Vercelli, Vercelli Amica, Cambia Vercelli e Gruppo Misto 

La ferrovia Alta Velocità/Alta Capacità (AV/AC) Torino-Lione (TAV) è un’infrastruttura di importanza strategica per la rete europea dei trasporti. Quest’opera rappresenta una grande opportunità di sviluppo economico per il Piemonte, offrendo nuove soluzioni per il trasporto merci e la mobilità dei suoi cittadini.

Grazie all’attuale linea AV/AC e alle sue interconnessioni con la linea storica Torino-Milano, Vercelli, il Piemonte orientale e l’intera Regione dispongono di un sistema di collegamenti ferroviari che deve poter contare su un adeguato sbocco internazionale sia sull’asse est-ovest verso la Francia e l’Europa che su quello nord-sud con il “terzo valico”, pena il progressivo isolamento del Piemonte.

La TAV è un progetto che non riguarda soltanto Torino. Per questo, dopo l’approvazione nei giorni scorsi di un “ordine del giorno” da parte del Consiglio Comunale di Torino che ne chiede la sospensione, è necessario che il Consiglio Comunale di Vercelli esprima il suo parere in merito, così come altre città del Piemonte interessate.

Presenteremo quindi un “ordine del giorno” a sostegno della TAV, che potrà poi essere eventualmente condiviso da altri territori, auspicando un’ampia convergenza delle forze politiche su questa e altre iniziative già messe in campo per contrastare la marginalizzazione del Piemonte e scongiurare le ripercussioni economiche e occupazionali negative derivanti da un eventuale blocco della nuova ferrovia ad Alta Velocità/Alta Capacità Torino-Lione.

I gruppi consiliari del PARTITO DEMOCRATICO, SIAMO VERCELLI, VERCELLI AMICA, CAMBIA VERCELLI e GRUPPO MISTO

leggi il testo dell’ODG
Luigi Bobba“La TAV e il Piemonte non finiscano su un binario morto”
Leggi...