Becchetti: «Pd e 5S facciano una piattaforma programmatica alla tedesca»

L’economista saluta con soddisfazione l’ipotesi di un governo giallo rosso: «era quello che su Vita.it auspicavo già a marzo scorso. È una grande occasione. Come ha detto Delrio la base del contratto di governo devono essere ambiente, sociale, lavoro e giustizia fiscale»

Non so se l’analogia con la Germania possa reggere. Lì il patto era tra due partiti strutturati. Qui, uno dei due, è un non partito con una linea politica e programmatica alquanto ondivaga e un sistema di presa delle decisioni per nulla trasparente. Se non si vuole andare al voto, forse meglio un governo di un anno con pochi punti fermi. Qualcosa di simile a quanto avvenne alla fine del ’94 con il governo Dini. Un tempo ragionevole per evitare altri guai al Paese e ai partiti di ridefinire qualche orizzonte programmatico chiaro da sottoporre al vaglio degli elettori. Ma la posizione di Becchetti merita di essere discussa…

leggi l’articolo su Vita

Luigi BobbaBecchetti: «Pd e 5S facciano una piattaforma programmatica alla tedesca»
Leggi...

Un paese dove si fa propaganda elettorale con messaggi fake da età della pietra è un paese all’età della pietra

I comunisti mangiavano i bambini. I “Piddini” li tolgono ai genitori per dargli agli omosessuali. Un paese dove si fa propaganda elettorale con messaggi fake da età della pietra è un paese all’età della pietra.

leggi l’articolo di Dario Falcini su RollingStone

Luigi BobbaUn paese dove si fa propaganda elettorale con messaggi fake da età della pietra è un paese all’età della pietra
Leggi...