Roberto Rossini (Acli): «Noi, minoranza profetica per rinnovare la società»

Il Presidente delle Acli Roberto Rossini si interroga sul rapporto tra cattolici e questioni sociali. Ruoli e nuove sfide nel libro «Più giusto»

leggi l’intervista di Dario Di Vico a Roberto Rossini sul il Corriere Buone Notizie del 17 marzo 2020

scarica l’articolo CORRIERE SERA Rossini Più Giusto 17 03 2020

 

 

Luigi BobbaRoberto Rossini (Acli): «Noi, minoranza profetica per rinnovare la società»
Leggi...

Roberto Rossini: «Cattolici, prendiamoci carico della politica»

Il presidente della Acli: «Si pone una “questione politica”: come ricostruire una grammatica del civile. Costruire insieme una città più umana per tutti è un compito tagliato su misura per noi»

leggi l’articolo di Roberto Rossini su Avvenire del 19 febbraio 2020

scarica l’articolo

 

Luigi BobbaRoberto Rossini: «Cattolici, prendiamoci carico della politica»
Leggi...

“LA SCOMMESSA CATTOLICA”: GIACCARDI E MAGATTI PRESENTANO IL LORO LIBRO A VERCELLI

Appuntamento mercoledì 11 dicembre alle 18. Gli autori dialogheranno con mons. Marco Arnolfo, Luigi Bobba e Alfonsina Zanatta

“La scommessa cattolica”: è accattivante il titolo del libro scritto a quattro mani dai coniugi Chiara Giaccardi e Mauro Magatti, noti e apprezzati sociologi che, mercoledì 11 dicembre saranno a Vercelli per presentare la loro ultima fatica letteraria alle 18 nel parlamentino dell’Ovest Sesia in via Duomo, 2. Ancora più indicativo è il sottotitolo scelto per tracciare il percorso che il volume (edito da Il Mulino) intende seguire: “C’è ancora un nesso tra il destino delle nostre società e le vicende del cristianesimo?”. Una domanda impegnativa che parte da alcuni dati di fatto: il cristianesimo ha oltre duemila anni di storia alle spalle, conta un miliardo e 300 milioni di fedeli in crescita grazie alla spinta demografica dei paesi del Sud del mondo. Eppure In Occidente il destino della fede deve misurarsi con un passato in cui si sono intrecciati cristianesimo, modernità, secolarizzazione, e con un presente che vede convivere progresso scientifico e religioni fai-da-te. In che modo allora la Chiesa potrà stare al passo con la vicenda moderna di cui è stata una matrice, ma che oggi la mette in difficoltà? C’è ancora posto per domande che non si esauriscano nelle promesse della tecno-scienza? E, d’altro canto, che futuro ha una modernità che recida completamente il dialogo con la religione?

Chiara Giaccardi insegna Sociologia e Antropologia dei Media presso l’Università Cattolica di Milano, dove dirige anche la rivista «Comunicazioni Sociali». Mauro Magatti Insegna Sociologia presso l’Università Cattolica di Milano. È editorialista del «Corriere della Sera».

Nel corso della serata dell’11 dicembre i due autori dialogheranno con l’arcivescovo di Vercelli, mons. Marco Arnolfo, Luigi Bobba e Alfonsina Zanatta. Modererà il direttore del Corriere eusebiano, Luca Sogno.

Luigi Bobba“LA SCOMMESSA CATTOLICA”: GIACCARDI E MAGATTI PRESENTANO IL LORO LIBRO A VERCELLI
Leggi...

Chiesa, modernità e secolarizzazione La fede cristiana è un’eterna ricerca

Esce il 22 agosto il saggio di Chiara Giaccardi e Mauro Magatti sulla presenza sociale
dei cattolici (il Mulino): oggi serve il coraggio di farsi pellegrini nel mondo

leggi la recensione di Ferruccio de Bortoli sul Corriere della Sera

 

Luigi BobbaChiesa, modernità e secolarizzazione La fede cristiana è un’eterna ricerca
Leggi...