Formarsi a un mestiere per il futuro dell’Africa

Firmato ad Addis Abeba il memorandum con l’Unione Africana per rilanciare la formazione professionale in diversi Paesi del Continente. «Con il protocollo», spiega Roberto Rossini «le Acli s’impegnano per promuovere lo sviluppo che, secondo Paolo VI, è il nuovo nome della pace. La formazione professionale può rappresentare il futuro per tantissimi giovani, e vale per l’Africa come per il nostro continente»

leggi l’articolo su Vita.it

Luigi BobbaFormarsi a un mestiere per il futuro dell’Africa
Leggi...

INHASSORO / La Estrela do mar: 850 alunni e una nuova scuola secondaria di base

Mozambico: istruzione fattore decisivo per proseguire un percorso di sviluppo

Dopo la visita a Inhambane e l’intesa con il vescovo Adriano Langa per stabilire un rapporto più strutturato tra Enaip Mozambico e la diocesi per la gestione dell’istituto tecnico Estrela do Mar, con don Pio e Caterina decidiamo di fermarci a Guiua, località a pochi chilometri da Inhambane dove c’è un Centro missionario per la formazione dei catechisti e delle famiglie. Un’iniziativa molto interessante perché prepara molti laici ad assumere ministeri e compiti che i pochi sacerdoti presenti non riuscirebbero ad assolvere. (continua)

leggi la prima parte su Corriere Eusebiano del 9 novembre 2019

Luigi BobbaINHASSORO / La Estrela do mar: 850 alunni e una nuova scuola secondaria di base
Leggi...

INHASSORO / Luigi Bobba racconta il suo ultimo viaggio in terra africana

Estrela do mar: un progetto che continua in un Mozambico che cresce e cambia

Sono trascorsi più di 17 anni da quando ho cominciato a frequentare il Mozambico ed è iniziata l’avventura della Estrela do mar, la scuola professionale avviata dalle Acli insieme a don Pio Bono e Caterina Fassio missionari vercellesi ad Inhassoro e poi costantemente accompagnata da Acli e Ipsia Vercelli. (continua)

leggi la prima parte su Corriere Eusebiano del 9 novembre 2019

leggi la seconda parte

Luigi BobbaINHASSORO / Luigi Bobba racconta il suo ultimo viaggio in terra africana
Leggi...

Cambiano le figure della formazione professionale

Il lavoro di revisione del Repertorio delle qualifiche professionali iniziato quando ero Sottosegretario al Lavoro, è arrivato a conclusione. Maggiore aderenza delle qualifiche e dei diplomi ai profili professionali richiesti dal mercato del lavoro.

leggi l’articolo de Il Sole 24 Ore del 6 agosto 2019

vedi anche

Luigi BobbaCambiano le figure della formazione professionale
Leggi...

“Il 42% delle aziende metalmeccaniche non trovano persone con le competenze digitali e il 48% con quelle generiche”

Buttano via il bambino con l’acqua sporca. Anziché correggere quello che non va, colpiscono l’alternanza scuola lavoro. E intanto le aziende non trovano le persone con le competenze richieste.

 

 

Luigi Bobba“Il 42% delle aziende metalmeccaniche non trovano persone con le competenze digitali e il 48% con quelle generiche”
Leggi...